Lorilandia
Home - Specie - Psittaciformi - Pappagallo del Senegal

PAPPAGALLO DEL SENEGAL

Pappagallo del SenegalNOME SCIENTIFICO: Poicephalus Senegalus

Il you you, noto anche come Pappagallo del Senegal proviene dall'Africa e misura circa 23-24 cm. Questi pappagalli sono totalmente mansueti, ma se non riusciamo a prestare loro la sufficiente attenzione, è meglio averli in coppia.
Possono arrivare ad essere molto distruttivi con i materiali che trovano intorno a loro, in quanto hanno una grande forza nel becco. Pertanto devono essere vigilati se si trovano fuori delle loro gabbie.

DIFFERENZA DI SESSI

A prima vista non è possibile distinguerli, quindi l'unico modo sicuro per farlo è con un test del DNA o endoscopico effettuato da un veterinario.

ALLEVAMENTO

La cosa migliore perché si riproducano con successo è mantenere gli esemplari in coppia, non in colonia.
È necessario porre una scatola nido di legno sufficientemente grande (può essere di 30x30x45 cm). C'è anche da dare loro piccoli rami d'alberi, preferibilmente di frutta o di salice, facendo attenzione che questi non siano stati affumicati. C'è da tenere presente che non tutte le piante sono adatte per questo. Ci sono alcune che sono velenose per gli uccelli, come gli oleandri.
Il Pappagallo del Senegal userà i rami, dopo averli adattati, come un manto dove deporre le sue uova, circa 3 o 4, che saranno incubate per circa 28 giorni dalla femmina. Più o meno ai 3 mesi i piccoli sono completamente indipendenti e dovranno separarsi dai genitori.

ALIMENTAZIONE

Mangiano miscuglio di semi per pappagalli. C'è da dare loro inoltre, frutta e verdura. Nella stagione riproduttiva, hanno bisogno dell'apporto di uovo che si può dare loro in forma di pasta d'allevamento, che si può acquistare in negozi specializzati. Essi dovrebbero inoltre avere a disposizione ghiaia.

Tradotto in italiano da Mauro Bertini
Lorilandia
© 2004-2016
Aviso legal - Contatto -