Lorilandia
Home - Specie - Psittaciformi - Parrocchetto Turchese

PARROCCHETTO TURCHESE

parrocchetti turchesiNOME SCIENTIFICO: Neophema pulchella

I Parrocchetti turchesi appartengono alla famiglia dei parrocchetti. Provengono dall'Australia. Essi misurano tra i 20 e i 23 cm.
Sono molto socievoli. Questo significa che possono condividere la voliera con altre specie che pure siano pacifiche, ma non devono essere messe insieme con altre coppie della stessa specie, perché si affronteranno.

DIFFERENZA DI SESSI

I maschi hanno una frangia rossa sul dorso che le femmine non hanno. Inoltre, esse hanno la testa meno azzurra.

In caso di esemplari lutini, è più difficile distinguere i sessi, già che sono completamente gialli. In caso di dubbio si consiglia di eseguire un test del DNA.

ALLEVAMENTO

I Parrocchetti turchesi creano scatole nido. Li si può mettere un po' di segatura umida o un poco di muschio nel fondo.
Depongono circa 4 o 5 uova, che la femmina incuba per 18 giorni. A un mese dalla nascita i piccoli escono dal nido, anche se sono alimentati ancora per qualche tempo dai genitori.
Sono allevatori molto buoni e si accoppiano per la vita.

ALIMENTAZIONE

Mangiano miscuglio di semi per parrocchetto, alla quale bisogna aggiungere frutta e preparato d'uovo, così come un po' di ghiaia.

 

Tradotto in italiano da Mauro Bertini
Lorilandia
© 2004-2016
Aviso legal - Contatto -